XXV Festa della Legalità

Venerdì 31 maggio prossimo si rinnoverà l’appuntamento promosso dall’Associazione Donne Insieme_ODV ETS – Centro antiviolenza “Renata Fonte” con la Festa della Legalità e la consegna del Premio “Renata Fonte”.  Appuntamento alle 10 presso il Teatro Paisiello con la venticinquesima edizione di una cerimonia che vede di nuovo protagonisti i ragazzi delle scuole del territorio, i quali presenteranno i lavori elaborati nel corso dell’anno sui temi della legalità, della non violenza, della solidarietà.

Durante la Festa verranno come di consueto consegnati i Premi “Renata Fonte” a personalità che promuovono e difendono i valori cari all’associazione, che ha intitolato il Centro antiviolenza l’assessora del Comune di Nardò assassinata nel 1984 per sottolineare –  grazie all’impegno in difesa delle donne – il comune sentire e agire quotidianamente a tutela della legalità.

La Festa si aprirà con momenti musicali curati dall’Istituto comprensivo “De Amicis” e dall’orchestra della Scuola media “Ascanio Grandi”, e proseguirà con i saluti della presidente Maria Luisa Toto e la cerimonia di premiazione che quest’anno vedrà insigniti

Margherita Cassano, Presidente della Corte Suprema di Cassazione (consegna il Premio Silvia Badini Vigna);

Luca Rotondi, Prefetto di Lecce (consegna il Premio Antonio Maruccia, Procuratore generale presso la Corte d’appello distrettuale di Lecce);

Alla memoria a Renato Moro, giornalista  (consegna il Premio Antonio Maruccia);

Giovanna Ferrari, mamma di Giulia Galiotto, vittima di femminicidio  (consegna il Premio Simona Lanzoni, presidente Reama – Rete nazionale centri antiviolenza e vice presidente Pangea Onlus – già Componente GREVIO);

Imma Rizzo, mamma di Noemi Durini, vittima di femminicidio (consegna il Premio Simona Lanzoni);

Maria Rosaria Manca, dirigente della scuola “Ascanio Grandi” (consegna il Premio Vittoria Tola, Presidente UDI Nazionale);

Maria Cristina Rizzo, presidente Fondazione “Le Costantine ETS” (consegna il Premio Serenella Molendini, già consigliera nazionale di parità supplente)

A seguire gli interventi delle scuole del territorio che in collaborazione con il Centro antiviolenza “Renata Fonte” hanno elaborato lavori che costituiscono sintesi annuale del percorso di riflessione sui temi della legalità e della violenza di genere: l’Istituto comprensivo di Novoli con la drammatizzazione “Io sono Lea”, l’Istituto comprensivo statale di Andrano con il video “Donne coraggio: la forza di dire no”, il Liceo scientifico “Cosimo De Giorgi” di Lecce con “Porphyrias’s lover”, e nuovamente il coro dell’ “Ascanio Grandi” per concludere la festa. Ospite della premiazione anche l’artista-cantautrice sarda Claudia Aru con il suo pezzo “Viola”, che racconta la storia di una donna che realizza troppo tardi l’orrore di una vita in pericolo.

Coordina e modera l’evento, che si avvale del contributo della Fondazione per l’infanzia “Ronald Mc Donald Italia ETS”, della Regione Puglia  (Sezione inclusione sociale attiva) e di Reama – Rete per l’empowerment e l’auto mutuo aiuto –  la giornalista Leda Cesari.


Comunicato Stampa

29 feb 19:24 - DIREDONNE. DOMANI A ROMA CONFERENZA PROGETTO REAMA RELOADED CON ROCCELLA(DIRE) Roma, 29 feb. - Azioni per potenziare l`efficacia dei percorsi di uscita dalla violenza per le donne e per i loro figli e figlie ma anche per la prevenzione, la formazione, la sensibilizzazione e la raccolta dati. E` questo "Reama Reloaded - Una rete nazionale per rispondere alle conseguenze della pandemia di Covid-19 sulla violenza di genere contro le donne e i loro figli e figlie in Italia", il progetto CERV-Daphne 2021-24, co-finanziato dall`Unione Europea che ha coinvolto nove centri antiviolenza della rete Reama di Fondazione Pangea dislocati in 8 differenti regioni del Centro-Sud Italia (Toscana, Lazio, Umbria, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia), i cui risultati verranno presentati il 1 marzo alle ore 9.30 presso Spazio Europa, via Quattro Novembre, 149 a Roma. "Questo progetto che ci ha permesso non solo di rafforzare la rete nazionale anti-violenza REAMA di Fondazione Pangea ma anche di intercettare meglio le esigenze delle donne che vivono violenza per fornire loro risposte concrete, potenziare i servizi di protezione antiviolenza on line, lavorare in sinergia tra i centri antiviolenza, le realtà e le istituzioni locali del Sud-Centro Italia per rispondere ai bisogni specifici, sviluppare una metodologia comune di presa in carico delle donne e facilitarne non solo l`uscita dalla violenza ma anche l`accesso al mondo del lavoro", afferma Simona Lanzoni, vice presidente di Fondazione Pangea, l`ente capofila. Il progetto ha permesso anche la realizzazione di uno studio sugli effetti del Covid-19 in relazione alla violenza maschile nei confronti delle donne che verrà presentato nel corso della conferenza stampa. Alla conferenza parteciperanno, insieme a Fondazione Pangea, la ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità, Eugenia Roccella, la vice presidente della Commissione d`inchiesta sul Femminicidio, On. Cecilia D`Elia, il magistrato Valerio De Gioia, la dott.ssa Giuseppina Muratore responsabile Istat violenza di genere, l`assessora Tiziana D`Oppido del Comune di Matera, i centri antiviolenza Giraffa (Bari), Donne Insieme Renata Fonte (Lecce), Randi (Livorno), Artemisia (Calabria), Frida Kalo (Sicilia), Pink Project (Sicilia), Forum Donne Amelia (Umbria), Demetra (Avellino).Per i dettagli sul programma visitare il sito www.reamanetwork.org 


30 giugno 2023 Incontro Formativo promosso dal Centro Antiviolenza Renata Fonte:
"Pregiudizi giudiziari contro le donne"

il 30 giugno prossimo alle ore 15,30 presso la Sala Chirico del Monastero degli Olivetani. La giudice Paola di Nicola Travaglini presenterà il suo libro, saranno presenti la presidente del Centro Antiviolenza Renata Fonte Maria Luisa Toto, la presidente del CROAS Filomena Matera, la prof.ssa Irene Strazzeri presidente del Cdll in servizi sociali-Unisalento, la prof.ssa Sara Invitto referente scientifica per partenariato strategico Centro Antiviolenza Renata Fonte.

Presentazione del libro La giudice, dialogo con l'autrice Paola di Nicola Travaglini

Venerdì 30 giugno alle ore 17,30 presso la Sala Chirico del Monastero degli Olivetani, Paola di Nicola Travaglini presenterà il suo libro LA GIUDICE

Cliccando sul seguente link, l'intervista di IO Donna a Paola Di Nicola

https://www.iodonna.it/spettacoli/libri/2023/05/01/paola-di-nicola-perche-voglio-essere-chiamata-la-giudice/

Allenati contro la violenza

Tutti insieme contro la violenza sulle donne!!!
Tappa mondiale di Beach Volley nella marina leccese di S. Cataldo.
Il Centro Antiviolenza RENATA FONTE aderisce alla campagna di comunicazione della Regione Puglia ALLENATI CONTRO LA VIOLENZA e sarà presente sabato 10 giugno e domenica 11 giugno sul lungomare.
Grazie per l'accoglienza all'assessore Paolo Foresio, al Referee Manager Pietro Sacco, al National Delegate Simone Silvestri, al Cev Delegate Felipe Pascual, al Responsabile Organizzativa Mirko Smiles.


XIV Festa della Legalità

La Libertà di abitare il mondo

XXIV Festa della Legalità



Lecce, 29  maggio 2023 appuntamento alle ore 10 presso la Sala conferenze del Rettorato e alle ore 17 presso Palazzo dei Celestini


Nascono i CUAV, Centri per Uomini autori di violenza, per “riabilitare” i maschi violenti

Al seguente link intervista del Tacco alla presidente Maria Luisa Toto


https://www.iltaccoditalia.info/2022/09/27/nascono-i-cuav-centri-per-uomini-autori-di-violenza-per-riabilitare-i-maschi-violenti.

Il Centro Antiviolenza Renata Fonte e il progetto Reama Reloaded

 

Il progetto REAMA Reloaded, co-finanziato dall’Unione Europea, nasce per rafforzare la rete anti-violenza REAMA di Fondazione Pangea, operativa da 4 anni su tutto il territorio nazionale italiano. Il progetto coinvolge 9 centri antiviolenza della rete Reama dislocati in 8 differenti regioni del Centro-Sud Italia (Toscana, Lazio, Umbria, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia) e prevede diverse azioni per potenziare l’efficacia dei percorsi di uscita dalla violenza ma anche per la prevenzione, formazione, sensibilizzazione e raccolta dati.
Gli obiettivi principali di REAMA Reloaded:
Intercettare i bisogni delle donne che vivono violenza e dei loro figli e figli per fornire loro risposte concrete.
Potenziare i servizi di protezione antiviolenza on line, per supportare anche le donne a distanza attraverso uno sportello nazionale antiviolenza.
Sviluppare e incrementare un lavoro sinergico tra i centri antiviolenza, le realtà e istituzioni locali del Sud e Centro Italia per rispondere ai bisogni specifici delle donne che subiscono o hanno subito violenza.
Facilitare, grazie a un lavoro di formazione costante delle operatrici, una metodologia comune di presa in carico delle donne tra i diversi centri antiviolenza delle rete.
Favorire le donne nel percorso di autonomia dalla violenza e di accesso al mercato del lavoro.
Creare degli standard comuni di raccolta dati sui casi di violenza vissuti da donne e minori, accolti negli sportelli, nei centri antiviolenza e nelle case rifugio della rete REAMA
Individuare e scambiare buone pratiche a livello regionale e nazionale.
Sviluppare uno studio sugli effetti del Covid 19 in relazione alla violenza maschile nei confronti delle donne e dei loro figli e sulle risposte di protezione dei servizi territoriali


Non lasciamole sole

Afghanistan
NON LASCIAMOLE SOLE
INSIEME SI PUÒ VOLARE
Il Centro Antiviolenza Renata Fonte, aderente alla Rete Reama di Fondazione Pangea, sostiene le donne Afghane che lottano per essere donne libere e cittadine che si autodeterminano.
Siamo in piazza perché vediamo il loro coraggio e faremo il possibile perché possano splendere nei loro bellissimi abiti colorati.
Ci attiveremo con le istituzioni del nostro Paese, con la società civile e con il movimento delle donne per mantenere viva l'attenzione sul dramma che stanno vivendo.
NESSUNA DONNA È LIBERA DA SOLA,
SENZA UNA RETE DI RELAZIONI CHE FACCIA DA SPONDA.
Lo sguardo e l'ascolto reciproco sono la nostra forza, insieme si può volare, come le farfalle che ha realizzato e donato una donna che ha ritrovato le ali insieme alle donne del Centro Antiviolenza RENATA FONTE.
Il 25 settembre siamo in piazza e aspettiamo chi condivide il nostro sentimento e impegno futuro.
Noi ci saremo con le farfalle realizzate dalla nostra amica, le regaleremo chiedendo un libero contributo per le Donne Afgane da inviare a Fondazione PANGEA Onlus.
#FONDAZIONEPANGEA
#RETEREAMA
#CENTROANTIVIOLENZARENATAFONTE

Verso il 25 settembre...


....e noi vogliamo immaginarle così!
Libere come il volo delle farfalle
Splendide nei loro coloratissimi abiti
Forti, Guerriere, Coraggiose
NON LASCIAMOLE SOLE
#FONDAZIONEPANGEA
#CENTROANTIVIOLENZARENATAFONTE
#RETEREAMA
(un grazie di cuore ad Ilenia, la nostra Donna Farfalla)

Verso il 25 settembre...


Il Centro Antiviolenza RENATA FONTE, aderente a Reama - Rete per l'Empowerment e l'Auto Mutuo Aiuto di #FONDAZIONEPANGEA , sostiene e promuove la Manifestazione Nazionale indetta da Pangea per i Diritti delle donne Afghane.
Saremo a Lecce in Piazza S. Oronzo il 25 settembre alle ore 17.00
Vi aspettiamo per condividere il nostro pensiero e il nostro sentimento.
NON LASCIAMOLE SOLE
INSIEME SI PUÒ VOLARE
#FONDAZIONEPANGEA
#RETEREAMA
#CENTROANTIVIOLENZARENATAFONTE

Webinar 8 marzo 2021 ore 10.30
PROSPETTIVE DI ALTRO GENERE  Intercettare e prevenire la violenza


Con Loredana Capone Simona Filoni Annamaria Cherubini Sara Invitto Simona Lanzoni Marilù Mastrogiovanni
#CENTROANTIVIOLENZARENATAFONTE
per accedere clicca al seguente link:

in basso un estratto della videoconferenza



Report annuale del centro antiviolenza Renata Fonte, i numeri del 2020   reamanetwork


https://www.reamanetwork.org/2021/02/04/report-annuale-del-centro-antiviolenza-renata-fonte-i-numeri-del-2020/

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne 2020

Giornata Internazionale per Prevenire la Violenza sulle Donne.
Lydia Gimenez Llort, docente dell'Università di Barcellona, che si occupa di dolore e di aspetti neurodegenerativi nella demenza, parlerà di una frase/codice 'Mascarilla 19' che, durante il COVID 19, ha 'salvato' molte donne spagnole che subivano violenza domestica. Noi parleremo di Lockdown e violenza domestica: ricerche condotte nel primo lockdown COVID19 e azioni effettuate. La collaborazione di ricerca con il Centro Antiviolenza Renata Fonte nasce nel 2010, collaborazione formalizzata nel 2012, quando abbiamo attivato la prima convenzione di Ricerca tra Dipartimento DiSTeBA e Centro Antiviolenza Renata Fonte. Non è semplice e non è l'unica via di ricerca, ma è anche sostegno e azione, nonché anche formazione, da ormai dieci anni, per molti degli studenti/tirocinanti in Psicologia. Grazie a Maria Luisa Toto . Sara Invitto
Vi aspettiamo
Codice Teams
https://teams.microsoft.com/.../19.../conversations


Festa della Legalità XXI Edizione

La Festa della Legalità- Premio Centro Antiviolenza Renata Fonte XXI edizione, prevista per il 29 maggio 2020 presso il Monastero delle Benedettine in Lecce, è stata rinviata a causa delle misure di contrasto al Covid 19.

Nonostante l’impedimento si è voluto comunque dare un segnale della presenza e dell’impegno che quotidianamente il Centro Antiviolenza Renata Fonte svolge negli ambiti Sociali di competenza, Lecce, Campi Salentina, Poggiardo

.

 Il 29 maggio prossimo venturo si parlerà di Legalità in un focus sul tema su Mattina Norba e TGNorba 24 attraverso un collegamento Skype con la presidente

Maria Luisa Toto conSimona Lanzoni vicepresidente del GREVIO, vice presidente di PANGEA onlus e presidente della Rete Antiviolenza REAMA, già premiata in passato e con l’avv. Enza Rando, candidata al premio di quest’anno, vice presidente di LIBERA.


  • IN EVIDENZA


  • Nonostante l'emergenza Coronavirus, il Centro Antiviolenza Renata Fonte c'è.
  •  Puoi chiamare al numero h-24 338 25 18901 e parlare in videochiamata Whatsapp o  Skype. 
  • Le professioniste del Centro saranno al tuo fianco.


  • Il Centro Antiviolenza Renata Fonte organizza un ciclo di seminari previsto dal Programma Antiviolenza per l'Ambito Territoriale di Campi Salentina e di Poggiardo, rivolto ad assistenti sociali e in corso di accreditamento presso l'Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Puglia. Maggiori informazioni alla sezione "Iniziative" di questo sito

  •   Il Centro Antiviolenza Renata Fonte  il 18 gennaio 2020  alle ore 11 presso la sede di Lecce, in via Santa Maria del Paradiso 12, organizza una Conferenza Stampa per comunicare i dati rilevati nell'anno 2019

  • Il Centro Antiviolenza Renata Fonte organizza una Tavola Rotonda dal titolo "Il femminicidio come la mafia?"che si terrà il 29 novembre , alle 18,30, presso il Palazzo Rizzelli di Spongano.
  • L'evento è accreditato presso l'Ordine degli Avvocati che con seduta del 20/11/ 19 ha riconosciuto agli iscritti 2 crediti formativi, pertanto è possibile iscriversi tramite il sistema RICONOSCO.


  • L'INVISIBILITà NON è UN SUPERPOTERE 

  • E' questo il titolo della mostra che Fondazione Pangea Onlus, insieme Ospedale Asst Santi paolo e Carlo di Milano inaugureranno oggi 21 novembre prossimo, alle ore 11.00, nell’atrio centrale dell’ ospedale.

    L'idea, che si inserisce in occasione delle ricorrenze della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, nasce dall’esperienza della dr.ssa Maria Grazia Vantadori, chirurga del pronto soccorso dell’Ospedale San Carlo e componente della Reama – la Rete per l’empowerment e l’auto mutuo aiuto promossa da Fondazione Pangea e dalla fotografa Marzia Bianchi, collaboratrice di Pangea – Reama.

    Durante la mostra, insieme alle immagini realizzate dalla fotografa, saranno esposte per la prima volta - in totale anonimato - le radiografie eseguite alle donne che hanno dichiarato di aver vissuto violenza e che hanno avuto accesso al pronto soccorso.

    Da questa esperienza e da quella di Pangea – che da anni si occupa di progetti di sostegno ed empowerment femminile sia in Italia che all’estero - la fotografa Marzia Bianchi, ispirandosi alle parole delle donne accolte dallo sportello antiviolenza on line di Reama (www.reamanetwork.org), ha trasformato la narrazione in immagini.
    A corredo della mostra di fotografica e di radiografie, anche un'installazione dell’artista milanese e omonima della fotografa Marzia Bianchi, dal titolo “ Ti vedo attraverso” ed un convegno “Insieme si può” che si svolgerà nella giornata del 21 novembre a partire dalle ore 9.00 presso la sala Conferenze dell’ospedale . Di seguito il link al Convegno
    https://www.facebook.com/events/481243972488937/


    Il Centro ti dà la possibilità di:

    • Parlare del tuo problema con professioniste esperte
    • Fissare un colloquio di accoglienza per affrontare il tuo disagio
    • Costruire un nuovo progetto di vita
    • Metterti in contatto e/o accompagnarti presso i servizi, il tribunale e le forze dell’ordine 
    • Fissare le consulenze legali di cui hai bisogno
    • Offrirti l’opportunità di consulenze psicologiche individuali o di gruppo
    • Valutare con te l’opportunità di allontanarti temporaneamente da casa, per uscire da una situazione pericolosa e poter costruire la tua vita e quella delle tue figlie e dei tuoi figli
    prev next

    NUMERO VERDE 800 098 822

    Siamo in Via Santa Maria del Paradiso 12 Lecce

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    per sito.pdf

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

    RF_PROGRAMMA XXIV_festa della legalità.pdf
    RF_PROGRAMMA XXIV_festa della legalità.pdf
    RF_PROGRAMMA XXIV_festa della legalità.pdf
    RF_PROGRAMMA XXIV_festa della legalità.pdf
    LA_REPUBBLICA_ED_BARI_17112023.pdf
    LA_REPUBBLICA_ED_BARI_17112023.pdf
    LA_REPUBBLICA_ED_BARI_17112023.pdf
    LA_REPUBBLICA_ED_BARI_17112023.pdf
    LA_REPUBBLICA_ED_BARI_17112023.pdf
    Programma Conferenza (1).pdf
    Programma Conferenza (1).pdf

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.